You are here

Devono completare tutte le sezioni del curriculum?

No.

Focalizzarsi sulle informazioni che potrebbero essere una risorsa per la vostra candidatura. Se si completa il curriculum utilizzando il strumento online, i campi vuoti non saranno visualizzate sul documento finale.

1. Concentrarsi sull'essenziale

  • I datori di lavoro in genere perdono meno di un minuto nel leggere un CV prima di decidere se rifiutarlo.
  • Se ci si candida per un posto vacante pubblicizzato, assicurarsi sempre di attenersi a tutto il qualsiasi processo.
  • Essere breve: due pagine A4 sono di solito più che sufficienti, a prescindere dalla vostra formazione o esperienza.
  • La tua esperienza di lavoro è limitata? Descrivi prima la tua istruzione e la formazione; evidenzia attività e tirocini o volontariato.

2. Siate chiari e concisi

  • Usare frasi brevi. Evitare luoghi comuni. Concentratevi sugli aspetti rilevanti della vostra esperienza di formazione e di lavoro.
  • Dare esempi specifici. Quantificare i vostri successi.
  • Aggiorna il tuo CV come si sviluppa la tua vostra esperienza.

3. Adeguare sempre il CV alla richiesta si sta rispondendo

  • Evidenziare i punti di forza in base alle esigenze del datore di lavoro e concentrarsi sulle competenze che corrispondono al lavoro.
  • Spiegare eventuali interruzioni nei vostri studi o di carriera con esempi di alcune abilità trasferibili acquisite durante tali interruzioni durante la pausa.
  • Prima di inviare il vostro CV a un datore di lavoro, ricontrollare che corrisponda al profilo richiesto.
  • Non gonfiare artificialmente il tuo CV; altrimenti si rischia di essere scoperto durante il colloquio.

4. Prestare attenzione alla presentazione del vostro CV

  • Presentare le vostre abilità e competenze in modo chiaro e logico, in modo che siano evidenziati i vantaggi.
  • Mettere prima le informazioni più rilevanti.
  • Fare attenzione alla ortografia e alla punteggiatura.
  • Stampare il CV in carta bianca.
  • Mantenere il tipo di carattere e il layout suggerito.

5. Controlla il tuo CV una volta completate

  • Non dimenticate di scrivere una lettera di presentazione.
  • Correggere eventuali errori di ortografia, e assicurarsi che il layout siachiaro e logico.
  • Far rileggere a qualcun altro il curriculum in modo da assicurarsi che il contenuto sia chiaro e facile da capire.

Non hai trovato quello che cercavi?

Potete trovare la risposta al 95% delle vostre domande utilizzando lo strumento di ricerca qui sotto.