You are here

​Posso richiedere l'Europass Mobilità per un periodo trascorso all'estero lavorando alla pari o seguendo corsi di lingua?

Sì.

L’Europass Mobilità registra i periodi di apprendimento trascorsi in un paese europeo. Solitamente le domande sono presentate da scuole, istituti d'istruzione professionale, centri di formazione professionale, uffici internazionali presso istituti accademici, dipartimenti di risorse umane presso aziende e università.

È tuttavia fondamentale soddisfare i criteri di qualità stabiliti nella decisione Europass relativamente al periodo da trascorrere all'estero. Questi criteri sono indicati di seguito:

  • un accordo scritto fra l'istituzione di invio e l'ente ospitante sui contenuti, gli obiettivi e la durata del periodo di apprendimento;
  • un’adeguata preparazione linguistica dei partecipanti;
  • un tutor all'estero che offra supporto e agisca come persona di riferimento;
  • l’appartenenza del paese interessato all’Unione europea o ad un paese dell'Associazione europea di libero scambio / del Spazio economico europeo.

Non hai trovato quello che cercavi?

Potete trovare la risposta al 95% delle vostre domande utilizzando lo strumento di ricerca qui sotto.